08/09/2017

LA STORIA


<<Nella palestra Borgo Prati-Roma 1899 si respira la stessa aria di oltre cent’anni fa:

scendere gli scalini di via Tommaso Campanella 7 è come salire a bordo di una macchina del tempo

e ritrovarsi proiettati in un’altra epoca, in un’altra Roma.>>


L’Associazione Sportiva Dilettantistica Borgo Prati-Roma 1899

è stata insignita della “Stella d’Oro al merito sportivo” del C.O.N.I. (1974); della “Medaglia d’Onore al merito sportivo” del C.O.N.I. (1982); del “Premio C.O.N.I. 2001” (2002); del “Collare d’Oro al merito sportivo” del C.O.N.I. (2004): la più alta onorificenza riconosciuta nel mondo sportivo della Repubblica italiana.


La storia di questo luogo muove i passi nell’alveo dei Ricreatori popolari, fioriti in Italia tra il 1885 e il 1925 grazie all’intuizione di San Giovanni Bosco, e già se ne scrive sulle pagine de «Il Messaggero» del 1° aprile e del 14 agosto 1899. È da allora che la nostra Associazione ha svolto, nell’antico Rione Borgo Prati, una notevole promozione per l’educazione morale, fisica e intellettuale dei ragazzi che frequentano la sua palestra, oggi come più di un secolo fa. Promozione supportata da una Legge del 1911 che trasformò tali Ricreatori popolari in Enti morali, istituiti presso le scuole elementari: proprio come i nostri locali di via Tommaso Campanella nr. 7 che si trovano sotto il complesso scolastico “A. Cairoli” (Concessione nr. 1390 del Comune di Roma, 18 luglio 1951 e Deliberazione della Giunta Capitolina nr. 225 del 22 maggio 2013).

 

“Il Messaggero” dell’epoca scriveva:

«Il locale concesso alla benefica istituzione dalla Giunta comunale è vastissimo, e gli abitanti  del rione sono grati per tale concessione (…) perché un ritrovo pei giovanetti del popolo nei giorni festivi era un bisogno  vivamente sentito.»

L’impegno dell’A.S.D. Borgo Prati-Roma 1899, la sua dedizione, la particolare vocazione a tutela della gioventù vengono riconosciuti nella Deliberazione della Giunta capitolina nr. 225 del 22 maggio 2013 che, affidando temporaneamente in concessione i «(…) locali contigui alla Scuola Elementare “A. Cairoli” adibiti a palestra per lo svolgimento di attività sportive (…)», espressamente dichiara «(…) che l’A.S.D. Borgo Prati-Roma 1899 ha costantemente preservato il bene da occupazioni e danneggiamenti provvedendo a proprie spese alla cura e manutenzione dei locali, utilizzandoli senza scopo di lucro per meritoria attività sportiva nel campo degli sport dilettantistici, raggiungendo ragguardevoli risultati in ambito nazionale e olimpico(…)»

 

QUESTI SIAMO. QUESTA LA NOSTRA STORIA. QUESTI CONTINUIAMO AD ESSERE. DA OLTRE UN SECOLO.


 

I PRIMI 100 DI UNA LUNGA SERIE…

Dal libro di U. Massimiani, 1899-1999. La Borgo-Prati compie cento anni (Città nuova, Roma 1999)

Le date e gli eventi seguiti fino ad oggi: 

 

 

1929 –Festa sportiva della Borgo/Prati/Trionfale

Documento Istituto Luce